Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

LA BELLISSIMA LETTERA DI SERENA POST EMBOLIZZAZIONE

Oggi raccogliamo  la lettera  di Serena che ha quasi dimezzato il suo fibroma con l'embolizzazione.

"Gentile dottor Lupattelli,  vorrei ringraziarla per tutto ciò che fatto per me. Il mio fibroma uterino era di 7cm e a due mesi dall'embolizzazione risulta 3, 5 cm circa. Questo grazie a lei che con la sua notevole esperienza e preparazione professionale in 5 minuti con anestesia locale lo ha devascolarizzato. Non ho sentito neanche la puntura dell'anestesia, niente di niente. Ho potuto seguire l'intervento sul monitor ed ero tranquillissima, sembrava quasi una magia ed invece è scienza. Dottore caro, lei mi ha restituito la libertà fisica e psicologica, non ho parole sufficientemente  degne del mio stato d'animo post embolizzazione .Non ci sono parole per ciò che ha fatto. Neanche un punto, niente tagli. La mattina seguente ero in piedi. 

Ho 47 anni e mi è tornato il ciclo, il secondo dopo 28 giorni esatti e cicli regolari, non più emorragici. Tutto ciò a partire dal mese successivo dall'embolizzazione. Ancora non mi sembra vero. Alla visita mi disse:" vorrei che vedeste le vostre facce ora e  dopo". Aveva ragione. Poi mi ha sempre seguita per mail rispondendo a tutte le mie domande. Veramente gentile ed attento, ma sopratutto io ho visto con quale sicurezza ha svolto l'intervento dottore , con quelle mani di fata.  Non finiro mai di ringraziarla. Con sincera stima."