Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

LA FELICITÀ DI MARIAGRAZIA DOPO L'EMBOLIZZAZIONE

Buonasera a tutte, oggi volevo raccontare la storia di Maria Grazia che è arrivata alla conoscenza dell' embolizzazione tramite Internet ed è stata felicissima di essersi sottoposta all'intervento. 

"Ho 43 anni e vivo in Sardegna,  nel mese di febbraio mi fu diagnosticato un mioma uterino di 10 cm, per le dimensioni e la posizione in cui si trovava, a detta di vari ginecologi, mi avrebbero dovuto asportare l'utero. Per me questo è inconcepibile,  anche se sono già madre di due bambine. Insomma dopo tante ricerche venni a sapere della tecnica dell'embolizzazione Da una tirocinante nel reparto di ginecologia dell'ospedale in cui mi ero recata per chiedere informazioni sull'intervento che mai avrei voluto fare. 

Cercai quindi embolizzazione su internet e da lì presi contatti con diverse realtà che si occupavano di questa tecnica,ma i medici non mi convincevano,  finché non arrivai al dottor Lupattelli che con grande disponibilità e cortesia, mi informò accuratamente su tutti i dettagli di questa tecnica e anche di tutti i problemi che avrei avuto se mi avessero asportato l'utero. Così, dopo aver effettuato tutti gli esami necessari, ad aprile fui operata presso la clinica Gibiino a Catania. Clinica bellissima, equipe medica e infermieristica eccezionale. L'intervento durò 20 minuti in totale rilassamento e serenità e tutto questo grazie alla grande professionalità del Dottor Lupattelli e di tutta la sua equipe. 

Dopo questo tipo di intervento la ripresa è velocissima e inoltre non ci sono ferite sul corpo e al mio rientro ho continuato la vita che facevo prima. 

Mi ritengo molto fortunata di aver avuto questa opportunità. Dopo 4 mesi il mio fibroma si era ridotto di ben 4 cm. 

Non smetterò mai di ringraziare il Dottor Tommaso Lupattelli,  non solo per la sua grande preparazione ed esperienza, ma per la sua gentilezza , l'attenzione e la passione che mette nel suo lavoro e nel curare pazienti che tratta come essere umani e non come numeri"